FAIL (the browser should render some flash content, not this).
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Educazione online ed E-learning
E-Learning, incluso il Web based training, o il blended learning che combina il web based training a gli approcci tradizionali alla formazione, sta crescendo più velocemente di ogni altro settore relativo alla post educazione scolastica e professionale. Nato circa dieci anni fa, ma mai sviluppato concretamente, per le lacune della tecnologia di quel tempo, è ora che si sta affermando definitivamente nel mercato della formazione.

Segreti della formazione online
L'apprendimento è un processo di impegno attivo dell' esperienza.
Esso avviene in un processo ricorsivo tra lo sforzo nel conseguire i risultati desiderati e l'esperienza, ed è questo il processo intellettuale della costruzione della conoscenza, cioè acquisire, processare, assimilare ed integrare le informazioni e le idee attraverso interazioni socioculturali. Esso è sostenuto dalle stimolazioni mentali ed incoraggiato dall'ambiente circostante.

Benefici della formazione online
Gli studenti amano le classi virtuali e la possibilità di condividere molte informazioni con altri individui. I professori sono entusiasti della possibilità di poter insegnare in ambienti stimolanti per l'apprendimento e gli imprenditori sono felici di poter espandere il proprio business oltre i limiti logistici delle scuole.

 


Interazioni in un ambiente di apprendimento in rete

Nella storia della formazione online si è passati da un epoca in cui era possibile solo accedere alle informazioni, senza educatore, a quella con un solo educatore, a quella fondamentale in cui era possibile interagire con altri studenti e con molti educatori fino ad arrivare alla situazione attuale in cui è possibile interagire oltre che con i propri colleghi di studio, oltre che con diversi insegnanti in sale meeting di conferenze virtuali, con persone di altre nazionalità, come si ci si trovasse in un altro paese. Non è un caso che l'IBM utilizza ormai questo metodo per erogare corsi di formazioni, meeting, trasferte etc. In Second Life IBM ha ben sette luoghi, o città, dette SIM, dove impiegati e menager si incontrano. Vieni a visitarli insieme a noi.

Gruppi, collaborazione e cooperazione
Collaborare (co-labore) vuol dire lavorare insieme, il che implica una condivisione di compiti, e una esplicita intenzione di "aggiungere valore" - per creare qualcosa di nuovo o differente attraverso un processo collaborativo deliberato e strutturato, in contrasto con un semplice scambio di informazioni o esecuzione di istruzioni. Un'ampia definizione di apprendimento collaborativo potrebbe essere l'acquisizione da parte degli individui di conoscenze, abilità o atteggiamenti che sono il risultato di un'interazione di gruppo, o, detto più chiaramente, un apprendimento individuale come risultato di un processo di gruppo. Una collaborazione di successo prevede un qualche accordo su obbiettivi e valori comuni, il mettere insieme competenze individuali a vantaggio del gruppo come un tutt'uno, l'autonomia di chi apprende nello scegliere con chi lavorare e la flessibilità nell'organizzazione di gruppo. I fattori identificati dagli studiosi che determinano il probabile successo di qualsiasi forma di collaborazione sono indubbiamente rilevanti per le attività di apprendimento collaborativo. Questi includono: la competenza tra i membri del gruppo, un obiettivo condiviso e compreso; mutuo rispetto e fiducia; la creazione e la manipolazione di spazi condivisi; molteplici forme di rappresentazione; costante - ma non continua - comunicazione; ambienti formali e informali; chiare linee di responsabilità, ma non confini restrittivi; l'accettazione che le decisioni non devono essere basate sul consenso e che la presenza fisica non è necessaria; l'uso selettivo di persone al di fuori del gruppo; la consapevolezza che la collaborazione termina quando i suoi obiettivi sono stati raggiunti.

Aspetti Teorici e di ricerca
I seguenti sette elementi sono tra i più importanti nel cercare di definire il settore dell'apprendimento collaborativo:
• L'apprendimento è un processo intrinsecamente individuale e non collettivo, che è influenzato da una varietà di fattori esterni, che includono le interazioni di gruppo e interpersonali.
• Le interazioni di gruppo e interpersonali prevedono l'uso del linguaggio (un processo sociale) nella riorganizzazione e modifica di comprensioni individuali e strutture di conoscenza, così l'apprendimento è ad un tempo un fenomeno privato e sociale.
• Apprendere in modo cooperativo implica scambio tra pari, interazione tra eguali, una negoziazione fruttuosa di relazioni di potere all'interno del gruppo e un'intercambiabilità di ruoli.
• La collaborazione implica sinergia e assume che in qualche modo "il tutto è di più della somma delle singole parti", cosicché l'apprendimento collaborativo ha il potenziale di produrre un guadagno superiore all'apprendimento da solo.
• Non tutti i tentativi di apprendimento collaborativo avranno successo: in alcuni casi la collaborazione può portare alla conformità, a perdite di tempo, mancanza di iniziativa, conflitto incomprensioni e compromessi e i potenziali benefici non sempre sono realizzati.
• L'apprendimento collaborativo non sempre implica apprendere in un gruppo organizzato, ma significa essere capace di affidarsi ad altre persone per avere un supporto al proprio apprendimento e per dare feedback, come e quando necessario, all'interno di un ambiente non competitivo.
• Qualsiasi compito o processo collaborativo ha una durata definita, un inizio e una fine, e la natura delle interazioni di gruppo e i bisogni del supporto del gruppo cambieranno in questo arco di tempo.
Vale la pena di sviluppare l'ultimo punto, perché ha una relazione con le tecnologie e i sistemi usati per supportare e mediare la collaborazione. Un gruppo è un'entità socialmente costituita, aggregata per un dato periodo di tempo per uno scopo specifico. Un'attività di gruppo può essere vista in termini di:
progetti o scopi generali;
compiti, che devono essere svolti durante un arco di tempo per realizzare il progetto;
attività o passi che formano i compiti individuali.

Per approfondimenti riferirsi a altri articoli su E-learning


Email: info@A1Institute.it

 

A1Institute.it© 2007 | Privacy Policy | Terms Of Use